image1

Kustendorf: la città di Emir Kusturica modello per i paesi abbandonati della Calabria

Si chiama Kustendorf, letteralmente: la città dell’arte. Sindaco indiscusso: Emir Kusturica. È stato proprio lui, il regista di Underground e Gatto nero, gatto bianco ad averla fatta ricostruire per ambientarvi un altro film, La vita è un miracolo.

Situata a 200 km da Belgrado, ai confini con la Bosnia Erzegovina, Kustendorf è oggi un villaggio autosufficiente dal punto di vista alimentare e energetico, meta turisticamente ambita, dotata di piste da sci e risalita, che 2008 ospita un festival di tecniche e professioni del cinema, che ogni anno vede ospiti centinaia di giovani provenienti da tutto il mondo.

Un modello da studiare e conoscere. Un modello a chi guardare per i tanti, meravigliosi, paesi abbandonati della Calabria. Abbiamo un sogno: 1, 10, 100 Kustendorf anche da noi!

http://www.kustu.com/w2/en:kuestendorf

Author: D M